Centri CAAD: oltre l'adattamento domestico. Bologna consulenzia OPIMM

[9/12/15]  Pur essendo quello dell'adattamento domestico il "cuore" delle attività dei CAAD provinciali, in alcune relatà questi servizi intervengono anche su altri aspetti della accessibilità e delle procedure ed interventi a questa correlati.  Alcuni collaborano strettamente e integrandosi con i servizi di protesica delle Asl (Fc, Re), altri con i locali sportelli Informahandicap (Pc, Fe), altri ancora svolgono un ruolo ammininistrativo per la raccolta delle domande relative alla lg.13/89 (Re, Rn), molti svolgono interventi di consulenza anche su richiesta degli enti gestori dell'ERP.

Infine alcuni svolgono attività di consulenza anche su temi come  teleassistenza e telesoccorso (Re) o la consulenza per l'acquisto di veicoli adattati (Rn).

A Bologna, con alcuni dei distretti della provincia, il CAAD svolge anche consulenze in tema della accessibilità delle strutture socioassistenziali territoriali dove sono presenti persone con disabilità. L'ultima collaborazione attuata è con l'OPIMM relativamente alla ristrutturazione del Centro di Lavoro Protetto di via del Carrozzaio di cui potete leggere un resoconto nel sito dell'OPIMM stessa.