Roma, 17 e 18/12. VIII Conferenza Nazionale sui Dispositivi medici

[11/12/15]  La Direzione Generale dei Dispositivi Medici e Servizio Farmaceutico del Ministero della Salute, proseguendo in una tradizione ormai consolidatasi negli anni, promuove la VII Conferenza Nazionale sui Dispositivi Medici. La Conferenza, in programma a Roma il 17 e 18 dicembre 2015, presso l’Auditorium Antonianum (viale Manzoni, 1) con i seguenti orari 10.15/18.00 costituisce il più importante evento istituzionale in materia.

Strutturata in due giornate, la Conferenza Nazionale sui Dispositivi Medici prevede numerose sessioni e workshop di approfondimento, nel corso dei quali si affronteranno i temi di maggior interesse e rilevanza per il settore attraverso il confronto tra tutti gli attori del sistema: Ministero della Salute, rappresentanti regionali, esperti, nazionali ed europei provenienti da altre istituzioni e dal mondo universitario ed industriale, Assobiomedica ed altre rappresentanze associative delle imprese.

Le tematiche principali della Conferenza saranno:
• Nuovo regolamento europeo sui dispositivi medici - Stato avanzamento lavori
• Presentazione III° Rapporto Annuale sui consumi nel settore dei dispositivi medici
• Utilizzo della banca dati consumi per corretta programmazione di politica sanitaria
• Rete Dispositivo Vigilanza
• Messa a Regime Repertorio IVD (diagnostica in vitro)
• Politiche di acquisto e gare centralizzate
• Classificazione Specifica per dispositivi innovativi
• Riconoscimento delle tecnologie innovative nei sistemi di codifica
• L'innovazione nel settore dei Medical Device
• Cabina di Regia e programma nazionale HTA
• Modelli di diffusione e impatto di medical devices cost saving nel Servizio sanitario nazionale
• Vigilanza, Tracciabilità, e sorveglianza
• App-Mediche - regolamentazione e monitoraggio
• Misurazione di “outcome” per prestazioni erogate dal Servizio Sanitario Nazionale

Il ministro della salute On. Beatrice Lorenzin aprirà i lavori della Conferenza il giorno 17 Dicembre.
Il programma congressuale della conferenza è disponibile online