Più ottantenni che nuovi nati (e altri dati salienti sullo squilibrio demografico italiano)

[14/1/19] L'Istat ha pubblicato i nuovi dati sulle nascite confermando l'andamento di continua riduzione in atto da vari anni. Ma in base a cosa è possibile dire che le attuali nascite sono poche o tante?  Alessandro Rosina propone cinque coordinate utili per farsi un'opinione sul tema..
Leggi su neodemos