News

Obiettivo accessibilità: analisi e proposte nel Piano dell'Osservatorio

Analisi della parte dedicata al tema accessbilità del Piano d'azione biennale approvato dall'Osservatio nazinale sulla condizione delle persone disabili e di cui si è recentemente discusso nella IV Conferenza nazionaole sulle politiche per la disabiliutà svolta a Bologna il 12 e 13 luglio scorsi.
Applicare i nuovi Regolamenti europei su barriere architettoniche, inclusione digitale e mobilità: è una delle azioni prioritarie indicate nel Programma nazionale. Tra queste, l'aggiornamento del Nomenclatore tariffario. Leggi su superabile.it
(fonte Superabile.it)

Reatech, Milano, 10-12 ottobre 2013

Reatech Italia è una fiera-evento per il mondo della disabilità, innovativa nella formula e nella proposta di prodotti e servizi. La prossima edizione si terrà dal 10 al 12 ottobre 2013 a Milano al MiCo –  fieramilanocity.
Saranno presenti: Centri di ricerca, Produttori di ausili per l’integrazione scolastica e professionale, Produttori di ausili per l’abilità e la domotica, Produttori di ausili per la mobilità personale, Produttori di automotive e ausili di guida, Officine di adattamento di mezzi di trasporto, Operatori del turismo accessibile. Visita il sito della Fiera

Barriere architettoniche: novità su ristrutturazioni edilizie, bonus mobili ed efficienza energetica

Il Consiglio dei Ministri, nella riunione del 31 Maggio 2013, ha preso importanti decisioni in materia di ristrutturazione edilizia, bonus mobili ed Eco-bonus, nell’approssimarsi della scadenza degli attuali benefici.

La faccenda riguarda anche gli interventi finalizzati al superamento delle barriere architettoniche poiché inclusi nel quadro delle agevolazioni previste per le ristrutturazioni edilizie.

Servizi per l’adattamento dell’ambiente e malattie rare

Una sezione dedicata all'adattamento domestico nel sito del network europeo Eurordis sulle malattie rare (testi in inglese)
Consulta il sito
- Elenco dei servizi
Per saperne di più sui servizi di adeguamento degli alloggi indicati sulla mappa: chi può partecipare a ogni servizio, come contattare i servizi e dove si trovano.

Barriere architettoniche, interventi più difficili

La riforma del condomino ha fissato un quorum «agevolato» per determinate innovazioni, considerate di interesse sociale (compresi gli interventi per la rimozione delle barriere architettoniche). Infatti, mentre per le innovazioni in genere è richiesto il voto favorevole della maggioranza dei condòmini che rappresenti almeno i due terzi del valore complessivo dell'edificio, per le innovazioni sociali è sufficiente il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti che rappresenti almeno la metà del valore complessivo dell'edificio (nuovo articolo 1121, comma 2, del Codice civile).

Condividi contenuti