News

Ascensore in condominio, serve il permesso di costruire?

[26/9/18]  Per l’installazione di un ascensore esterno in condominio non serve il permesso di costruire. Il Tar Lombardia è giunto a questa conclusione con la sentenza 2065/2018, spiegando che l’ascensore esterno va considerato come un vano tecnico. I giudici hanno ricordato che, secondo un orientamento consolidato della giurisprudenza, l’installazione di un ascensore all’esterno di un condominio non richiede il permesso di costruire, trattandosi della realizzazione di un volume tecnico, necessaria per apportare un’innovazione allo stabile, e non di una costruzione strettamente intesa.

Cities for adequate housing. Una nuova dichiarazione in tema di sostenibilità urbana

[14/9/18] Il 16 luglio 2018  la dichiarazione “Cities for adequate housing” è stata firmata a New York da 12 città in rappresentanza di Paesi fra i quali Olanda, Spagna, Germania, Messico, Sudafrica, Portogallo, Regno Unito, Francia, Canada, Stati Uniti e Corea del Sud. La dichiarazione si ispira alla “New Urban Agenda”, il documento delle Nazioni Unite con tema abitazioni e sviluppo urbano sostenibile ed all’iniziativa globale “The Shift”. Le città firmatarie fanno parte del High Level Political Forum delle Nazioni Unite che ha come obiettivo la realizzazione dell’ obbiettivo di sviluppo sostenibile numero 11 che mira a rendere entro il 2030 le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili.

Bologna, 28 e 29 novembre 2018, torna il Forum Non Autosufficienza

[14/9/18] La X edizione del Forum della Non Autosufficienza (e dell’autonomia possibile), si svolge a Bologna Centro Congressi Savoia Hotel, dal 28 al 29 novembre 2018. L’evento è diventato negli anni il punto di riferimento nazionale per i professionisti e gli operatori dei servizi alla persona. Il Programma offre un ricco numero di convegni e workshop con argomenti dedicati ai vari ambiti operativi, con materie interessanti, concrete e attuali che certamente forniscono contributi, approfondimenti e soluzioni di immediata utilità nell’operare quotidiano.

Disponibile online il "Rapporto AAL - Active and assisted livng - sul mercato e sugli investimenti.

[11/9/18]  La relazione, che è stata attuata nel quadro dell'azione di sostegno all'Osservatorio del mercato finanziato dal programma AAL, è stata sviluppata in collaborazione con Technopolis. Il lavoro mira a fornire una visione consolidata del mercato esistente ed informazioni sugli investimenti in Europa per il settore della vita attiva e assistita. Il rapporto copre i dati relativi all'AAL e alle tecnologie correlate, compresi lo stato attuale, le tendenze e le prospettive future per le opportunità nell'Unione europea e, laddove possibile, collegando l'innovazione alla fornitura di servizi.

In Toscana è nato il Centro Regionale per l’Accessibilità

[11/9/18]  Si chiama CRA ed ha sostituito il CRID (Centro Regionale Informazione e Documentazione sulla Disabilità). Gode di finanziamenti specifici per una serie di attività, che vanno dal supporto per il coordinamento e l’attuazione delle politiche regionali in tema di disabilità, alla promozione di iniziative sul territorio per diffondere la cultura dell’accessibilità e dell’inclusione. Tra queste iniziative: la consulenza alle famiglie di persone con disabilità, ai Comuni e ad altri enti pubblici.
Leggi su informareunh.it

 

Condividi contenuti