News

Report 2019 Regione E.Romagna sui contributi della L.R.29/97: acquisto di attrezzature/arredi/tecnologie per l'autonomia domestica, acquisto e/o modifiche di veicoli

[30/1/21] Sul versante dei contributi per l'autonomia domestica (art.10) la Regione ha finanziato 116 domande per complessivi 109.295 euro. Circa le caratteristiche della persona disabile interessate il 63% presenta una disabilità motoria, il 13% sensoriale, il 4% intellettiva/psichica, il 20% plurima. La maggioranza dei beneficiari (il 63%) per cui è stato rilevato il dato vive in una famiglia composta da 2, 3, 4 o più persone, il 27% ha acquistato attrezzature per un’abitazione in cui vive da solo.
La distribuzione in base all’età conferma pienamente il trend degli ultimi anni, con una crescita e prevalenza assoluta delle attrezzature finanziate a persone adulte (65%), cresce anche la fascia di età di beneficiari anziani al 27%, in calo invece i minori (8% del totale)

Report 2019 Regione E.Romagna sui CAAD, Centri per l'informazione e l'adattamento dell'ambiente domestico. Prestazioni in sede, sopralluoghi, sito e newsletter.

[30/1/21] I dieci servizi CAAD dell'E.Romagna hanno svolto nel 2019 complessivamente 6139 prestazioni di vario tipo (1569 consulenze in sede o a distanza, 861 sopralluoghi, 3600 risposte a richieste di informazione, attività formative e di rete...) rivolti a persone disabili, loro famigliari, operatori dei servizi socio sanitari territoriali, tecnici, installatori e progettisti del settore edilizio, impiantiastico, informatico, funzionari delle PA degli ambiti sociale, sanità, casa, istruzione.
Complessivamente sono entrate in contatto con i CAAD 4217 persone così suddivise:
- 2464 cittadini con problemi di non autosufficienza: 60% anziani (il dato più alto registrato dalla apertura dei servizi nel 2005), 27% disabili adulti, 5% disabili minori, 8% n.c.
- 1743 tra operatori (sociali, sanitari, area casa, tecnici, progettisti) e famigliari a supporto dei loro congiunti.

Superbonus 110%: sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri il portale ad hoc con le informazioni

[30/1/21] Da oggi, con un click, è possibile conoscere tutte le indicazioni relative all’incentivo fiscale previsto a favore dei contribuenti che vogliono rendere più efficienti e più sicure le loro abitazioni. All'indirizzo www.governo.it/superbonus da oggi approda il sito dedicato dove i cittadini interessati possono trovare tutte le notizie sui requisiti per l’accesso alla maxi-detrazione e una specifica sezione con risposte alle domande frequenti (faq) a cura dell’Agenzia delle entrate ed Enea.

Superbonus 110% della Legge finanziaria per il 2021 e barriere

[30/1/21] La legge di bilancio (commi 66-74) proroga l’applicazione della detrazione al 110% (il cosiddetto superbonus) per gli interventi di efficienza energetica e antisismici effettuati sugli edifici dal 1° luglio 2020 fino al 30 giugno 2022 (rispetto al previgente termine del 31 dicembre 2021). Il bonus è da ripartire (tra gli aventi diritto) in cinque quote annuali di pari importo.
Oltre ad alcune precisazioni su edifici e opere ammesse alla detrazione, la legge introduce una importante novità: la detrazione si applica anche agli interventi finalizzati alla eliminazione delle barriere architettoniche, effettuati contestualmente agli interventi di efficentazione energetica, e pure nel caso siano effettuati in favore di persone aventi semplicemente più di 65 anni (oltre che per chi ha la certificazione di handicap lg.104 in condizione di gravità, ndr).

Ripensare l'abitare nell'Italia che invecchia

[30/1/21] Siamo un Paese vecchio e che continua a invecchiare, ma nonostante questo fatichiamo a trovare soluzioni adeguate alle esigenze abitative degli anziani, specialmente quelli fragili e non autosufficienti. Dove si può intervenire per affrontare questa situazione? Ne parla Paolo Riva nell'articolo di contesto della nostra inchiesta dedicata all'abitare degli over 65, pubblicata su Corriere Buone Notizie dell'8 dicembre 2020.  Leggi su secondo welfare.it
 

Condividi contenuti