News

L'Italia diventerà un enorme ospizio: ogni 100 lavoratori, 63 pensionati da assistere

[11/9/18]  Dalle proiezioni Istat  per «Italia Longeva» emerge un quadro critico: nel 2030 cinque milioni di anziani disabili e nel 2050 il raddoppio delle persone da sostenere.
Leggi su ll Corriere della sera del 11 luglio 2018
 

Barriere architettoniche nelle abitazioni private e negli alloggi ERP. Buone notizie

[30/8/18] La Regione E.Romagna ha stanziato, in sede di assestamento di bilancio, complessivamente 2,2 mln per il finanziamento degli interventi in tema di barriere nelle abitazioni private, legati alla graduatoria regionale (LR 24/2001). I fondi "affiancano" i finanziamenti previsti mesi fa dal Governo per la copertura, ai sensi della legge 13/89, delle domande che giacevano da anni ancora in graduatoria (29,4 mln per la ns. Regione, spalmati su 3 anni), che saranno asegnati, fino ad esaurimento fondi, secondo le regole della lg.13/89.

Il diritto di invecchiare a casa propria. I primi dati della ricerca promossa da Auser e Spi-Cgil

[30/8/18] Si è svolta a Roma nello scorso luglio durante un seminario promosso da Abitare&Anzani, la presentazione della ricerca  curata da Claudio Falasca e promossa da Spi-Cgil e Auser Nazionale  “Problemi e prospettive della domiciliarità, il diritto d’invecchiare a casa propria”. L’iniziativa,  riservata ai gruppi dirigenti delle organizzazioni, anticipa alcuni dei dati del lavoro, che verrà poi presentato approfonditamente e in maniera completa in autunno, quando il quadro politico sarà stabilizzato e i referenti Istituzionali e di Governo definiti.
Al centro della ricerca, l’interrogativo sulle criticità del sistema di assistenza di lungo termine, di fronte alla crescente longevità della popolazione e al maggiore coinvolgimento delle donne nel mercato del lavoro

Livelli Essenziali di Assistenza: serve un controllo più puntuale

[30/8/18] "La forbice che  ancora c’è tra le  Regioni è inaccettabile e  conferma le  profonde disuguaglianze  presenti nel nostro  Servizio Sanitario  Pubblico. Per  questo è indispensabile rafforzare il ruolo del Ministero della Salute nell’attività di coordinamento, verifica sostanziale e  intervento nei confronti  delle Regioni, quando i  LEA non sono garantiti": lo dichiara Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i Diritti del Malato di Cittadinanzattiva, commentando i dati ancora provvisori del monitoraggio 2016 dei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza), da parte del Ministero della Salute.
Leggi su superando.it
 

Il diritto di invecchiare a casa propria. Seminario di Abitare&Anziani a Roma

[17/7/18] Giovedì 19 luglio a Roma, dalle 9,30 alle 13,30 presso la sede di Spi-CGIL nazionale si terrà il seminario "Il diritto di invecchiare a casa propria, si ma come?" promosso dalla associazione Abatare e Anziani che produce l'omonima rivista.
Il diritto di invecchiare a casa propria si fonda sulla qualità tanto della condizione abitativa in cui vivono gli anziani, quanto sulla qualità del welfare di prossimità in cui si svolge la loro vita quotidiana. Tali condizioni presentano  non pochi problemi. La loro soluzione comporta  il  ripensare profondamente le relazioni degli anziani con la casa e il contesto di quartiere.

Condividi contenuti