News

Cittadinanzattiva. XVII Rapporto nazionale sulle politiche della cronicità

[15/9/19] Cure disuguali a seconda del luogo di residenza. Dal riconoscimento dell’invalidità e dell’handicap al sostegno psicologico, dalle liste di attesa per visite ed esami all’accesso ai farmaci, i cittadini con malattie croniche e rare sperimentano sulla loro pelle che l’accesso e la qualità delle cure nel nostro Paese non è uguale per tutti.
A certificarlo il XVII Rapporto sulle politiche della cronicità, dal titolo “Regione che vai, cura che trovi (forse)”, presentato a Roma nel mese di luglio.

Friuli: un nuovo sportello di consulenza sull’accessibilità

[15/9/19] Frutto di una convenzione tra l’AAS 5 Friuli Occidentale, la Consulta Regionale delle Associazioni di Persone Disabili e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia e la Cooperativa Iris, lo sportello di consulenza sull’accessibilità che sorgerà a Cordenons (Pordenone) sarà un punto di riferimento per famiglie, associazioni, privati e anche enti pubblici, interessati ad approfondire o a risolvere questioni legate all’accessibilità e all’abbattimento delle barriere architettoniche. A curarlo saranno gli esperti del CRIBA FVG (Centro Regionale di Informazione sulle Barriere Architettoniche).

Rapporto ISTAT sui centenari in Italia

[15/9/19] Al 1° gennaio 2019 sono 14.456 le persone residenti in Italia che hanno compiuto i 100 anni di età, donne nell’84% dei casi. Tra i centenari, ben 1.112 hanno raggiunto e superato i 105 anni di età al 1° gennaio 2019.
L’87% è di sesso femminile. I supercentenari vivi al 1° gennaio 2019 sono 21, raddoppiati rispetto al 2009 quando se ne contavano 10. In dieci anni (2009-2019) i centenari sono passati da 11 mila a oltre 14 mila, quelli di 105 anni e oltre sono più che raddoppiati, da 472 a 1.112, con un incremento del 136%.

Europa. Chi cura? Come garantire assistenza durante la vecchiaia.

[15/9/19] "Who Cares? Securing support in old age, Population & Policy Compact" pubblcato n , Policy Brief No. 21, Maggio 2019, è frutto di un expert meeting organizzato da "Population Europe", rete di prestigiosi centri di ricerca socio-demografici. Emergono diversi punti interessanti: in primo luogo la perdurante centralità delle relazioni familiari nella cura per gli anziani (coniugi, fratelli, figli), ma anche un loro progressivo affievolirsi, a causa del cambiamento demografico e della crescente mobilità geografica.

Il Cohousing su Abitare&Anziani

[15/9/19] E’ disponibile  il nuovo numero della rivista "Abitare e Anziani Informa". Tema della pubblicazione è quello della co-residenza, intesa come possibile terza via tra la solitudine e la casa di cura, tra esperienze concrete e modelli possibili. Un modello sempre più dffuso anche nell'ambito della dsabilità.
Il nuovo numero d A&A è scaricabile gratuitamente in formato pdf a questo link

 

Condividi contenuti