News

IVA e sussidi tecnici e informatici. Col decreto del Mef abolita la prescrizione autorizzativa. Restano da più parti forti perlessità

[27/5/21] Con il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 7 aprile 2021, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 4 maggio 2021, vengono modificate le condizioni e le modalità alle quali è subordinata l’applicazione dell’aliquota IVA ridotta del 4% per l’acquisto di sussidi tecnici ed informatici per l’autosufficienza e l’autonomia delle persone disabili.
[....] Se quindi la norma originaria del 1998 tentava di rendere esigibile un diritto basando la procedura sulla dimostrabilità del requisito soggettivo (invalidità documentabile con verbale) e collegamento funzionale (comprovabile con la specifica prescrizione autorizzativa), l’attuale decreto non corregge le lacune precedenti (come ad esempio la mancanza delle disabilità intellettive, cognitive e relazionali).

AeA Informa, online il nuovo numero della rivista dedicato alla qualità dell’abitare delle persone con Alzheimer

[27/5/21] Oltre a diversi contributi in tema di riforma delle RSA l'ultimo numero della rivista Abitare&Anziani riporta una serie di contributi sul tema “Contesto dell’abitare e Alzheimer” riferiti ad una importante iniziativa promossa il 5 Marzo scorso dal Comune diGinosa e dal Gruppo di lavoro Architettura e salute.
Una iniziativa che, ponendo al centro dell’attenzione l’anziano con Alzheimer, si fa carico di individuare le possibili proposte per dare sollievo alle persone coinvolte in una dei più drammatici aspetti della fragilità in età anziana. La rivista si può leggere a questo link
 

AAL Programme: l’Europa e la Silver Economy. Trieste, ottobre 2021

[27/5/21] L’AAL Programme (Active and Assisted Living) è un programma di finanziamenti europei (co-finanziato dalla Commissione Europea e altri 17 paesi) che mira a creare una migliore qualità di vita per i Silver. Il budget è di circa 700 milioni di euro, ed il suo obiettivo è quello di rafforzare le opportunità industriali nel campo dell’healthy ageing in termini di innovazione e tecnologia. Opera attraverso il finanziamento di progetti per prodotti per Silver pronti per la fase di immissione nel  mercato (dal 2008 sono stati finanziati più di 220 progetti). Ogni anno viene aperta una call per progetti adatti ad affrontare le sfide chiave che ci si pongono davanti come società con una popolazione che invecchia: dall’aiutare le persone anziane a rimanere più socialmente attive, al fornire supporto alle persone affette da demenza.

Dal 26 maggio in vigore il Nuovo Regolamento Europeo sui dispositivi medici

[27/5/21] Il 26 maggio diventa operativo il Nuovo Regolamento Europeo MDR 2017/745, che mira a garantire il buon funzionamento del mercato continentale dei dispositivi medici, assicurando "un livello elevato di protezione della salute dei pazienti e degli utilizzatori e tenendo conto delle piccole e medie imprese attive in questo settore". Sul documento e' incentrata la pubblicazione dell'Italian health policy brief (Ihpb), dedicato al nuovo scenario tra sicurezza, qualita', innovazione e ricerca, con contributi di Umberto Nocco (Presidente Associazione Italiana Ingegneri Clinici), Massimiliano Boggetti (Presidente Confindustria Dispositivi Medici), Fernanda Gellona (Direttore Generale Confindustria Dispositivi Medici) e Roberta Marcoaldi (Direttore Organismo Notificato, Istituto Superiore di Sanita').

Housing sociale, nascono i “Borghi per l’abitare” destinati ad anziani e disabili

[27/5/21] Si chiama i “Borghi per l’abitare” il primo progetto di housing sociale realizzato da Fondazione Sacra Famiglia. Undici appartamenti di recente realizzazione accoglieranno persone con fragilità, garantendo loro la possibilità di vivere in autonomia e di accedere a servizi sociosanitari in caso di necessità, nei comuni di Leggiuno e Cocquio Trevisago, in provincia di Varese.  “Gli appartamenti sono adatti a chi necessita di aiuto nello svolgimento delle attività quotidiane del vivere e desidera abitare in un luogo che concili autonomia e relazione – commenta Laura Puddu, direttore delle sedi varesine di Fondazione Sacra Famiglia -.

Condividi contenuti