Introduzione

Adattare la casa alle esigenze della persona non autosufficiente e dei care giver significa tenere presente una pluralità di elementi; l’ambiente della casa e/o edificio di cui ci si sta occupando (bagno, cucina, terrazzo…), la funzione che normalmente viene svolta in quell’ambiente (preparare i pasti e mangiare, dormire, lavarsi, studiare e lavorare, …) e di alcuni “capitoli” relativi alle problematiche progettuali e tecniche in cui più frequentemente ci si imbatte o di cui si deve tenere conto (il superamento delle scale/barriere verticali, gli aspetti legati agli impianti, la prevenzione degli incidenti domestici che creano situazioni di disabilità, ecc)
 
Le informazioni di questa sezione del sito vogliono dare un primo orientamento agli operatori che vogliano approfondire gli aspetti dell’AD, sia dal punto di vista della logica con cui ragionare che degli aspetti tecnici che solitamente ci si trova a dover affrontare
 
I temi trattati sono:
- Aspetti generali
- Il bagno
- La cucina
- Camera da letto
- Studio
- Giardini e terrazze
- Accudire i figli
- Il Condominio
- Domotica
- Incidenti domestici
-Soluzioni per l'autonomia
- Casi studio interessanti