News

Una casa speciale in cui la disabilità "scompare"

[27/11/21] La disabilità è tale solo quando ciò che ci circonda ci impedisce di vivere serenamente. Non ci sta Marco, papà di Ale, a lasciare che la malattia che ha colpito suo figlio – tetraplegico e ventilato artificialmente – gli impedisca di vivere una vita completa. Così, superato lo shock della diagnosi avvenuta quando suo figlio aveva solo 4 anni, ha messo in campo tutte le sue competenze ed energie per creare uno spazio adatto ad Alessandro. Un progetto che oggi è un pilota per tanti altri bambini ammalati.

L’invecchiamento in buona salute. Soluzioni organizzative e tecnologiche a favore degli anziani con Sociotechlab, il progetto finanziato dallo Spi Cgil

[27/11/21] L’invecchiamento è un fatto. Cresce ovunque la quota di persone anziane e in tutti i Paesi si attivano programmi di intervento sociosanitario. Una sfida che si inserisce nel piano delle  Nazioni unite e  dell’Organizzazione mondiale  della sanità per il  2021-2030 dedicato all’Invecchiamento in buona salute. Sono quattro le aree d’azione: la creazione di ambienti fisici, sociali ed  economici a misura di  anziano; la lotta  contro i pregiudizi, gli  stereotipi e le discriminazioni nei  confronti dell’invecchiamento; lo  sviluppo di un’assistenza  integrata preventiva, curativa, riabilitativa e palliativa; infine, la garanzia di un’assistenza a lungo termine.

Il CAAD di Modena si presenta alle famiglie della città

[27/11/21] Ricchissimo il calendario di eventi del Centro per le famiglie di Modena nei mesi di novembre, dicembre e gennaio. Ben 26 gli appuntamenti con esperti ed associazioni ed enti del territorio. Venerdì 10 dicembre dalle 17 alle 19 anche il CAAD Centro per l'adattamento domestico, gestito per conto del Comune dal Cerpa, e che ha sede presso i locali del Centro famiglie, presenta la sua attività nell'ambito del ciclo "Famiglie e disabilità".

Manovra, "Solo 100 milioni per gli anziani non autosufficienti"

[27/11/21] "La Legge di Bilancio stanzia, per il 2022, solo 100 milioni di euro per i servizi domiciliari sociali erogati dai Comuni agli anziani non autosufficienti. Dunque, 200 milioni in meno di quanto previsto dal Patto per un Nuovo Welfare sulla Non Autosufficienza, che aveva chiesto che l’1% delle risorse stanziate con la Legge di Bilancio - ossia 300 milioni su 30 miliardi - fosse destinato a costruire un rafforzamento stabile dei servizi di assistenza domiciliare erogati dai Comuni". E' la denuncia delle organizzazioni aderenti al Patto.

Una guida e pillole video per conoscere la domotica

[27/11/21] L’associazione Parent project impegnata sul fronte delle distrofie muscolari, ha realizzato una serie di materiali per la fase finale del progetto “L’autonomia è di casa”, realizzato con il sostegno della Fondazione Crt e rivolto ai giovani con distrofia  e ai loro familiari residenti in Piemonte. A disposizione la brochure informativa “Domotica e smart home: per saperne di più” e una breve serie di video-pillole, dedicate al medesimo tema. 
Leggi su vita  -  Leggi anche su superando

 

Condividi contenuti