News

AD e dintorni. Attività di formazione nelle prossime settimane

[12/11/18]  - 22, 23 novembre, Torino,  convegno "Disabilità, fragilità, vulnerabilità e qualità della vita" a cura di Uneba, In particolare segnaliamo la sezione "Dall'abitare al vivere. Vita autonoma indipendente e il sostegno alla domiciliarità: soluzioni efficaci".
Il programma del convegno
- 29 novembre,  Udine,  seminario di formazione sulla progettazione accessibile "4 diti fa un palmo...e 4 palmi fa un piè", a cura Ufficio H Comunità Piergiorgio. Il programma
- 6 dicembre, Bologna, Convegno "Ausili tecnologici: verso l'appropriatezza e l'efficacia nella fornitura", a cura di GLIC e AssoAusili. Il nuovo Nomenclatore degli ausili compreso nei LEA non è davvero “nuovo” dal momento che è formalmente in vigore dal marzo 2017.

X edizione del Forum Non Autosufficienza. Bologna, 28 e 29 novembre

[12/11/18] La X edizione del Forum della Non Autosufficienza (e dell’autonomia possibile), si svolge a Bologna Centro Congressi Savoia Hotel, dal 28 al 29 novembre 2018. L’evento è diventato negli anni il punto di riferimento nazionale per i professionisti e gli operatori dei servizi alla persona. Il Programma offre un ricco numero di convegni e workshop con argomenti dedicati ai vari ambiti operativi, con materie interessanti, concrete e attuali che certamente forniscono contributi, approfondimenti e soluzioni di immediata utilità nell’operare quotidiano.  La sessione convegnistica è strutturata in sessioni plenarie e workshop. Una lettura a 360° dell’orizzonte per tutti coloro che si occupano di lavoro di cura.

Pubblicata la Ricerca Auser e Spi Cgil su problemi e prospettive della domiciliarità per gli anziani

[5/11/18]  Cresce il numero di anziani bisognosi di cure, ma diminuisce il numero dei caregiver famigliari, soprattutto le donne. Gli anziani del futuro avranno pensioni più basse e questo inciderà sul mercato privato di cura. Una situazione che potrà compromettere seriamente ne prossim anni il futuro dell’assistenza domiciliare degli anziani non autosufficienti nel nostro paese. Con conseguenze gravissime per milioni di famiglie. E’ il cuore della nuova ricerca  promossa da Auser e Spi Cgil “Problemi e prospettiva della domiciliarità. Il diritto di invecchiare a casa propria” realizzata da Claudio Falasca, pubblicata da Liberetà e da oggi scaricabile nei siti di Auser e Spi-CGIL.

Ausili tecnologici: verso l'appropriatezza e l'efficacia nella fornitura. Convegno a Bologna il 6 dicembre

[9/11/18]  Il nuovo Nomenclatore degli ausili compreso nei LEA non è davvero “nuovo” dal momento che è formalmente in vigore dal marzo 2017: tuttavia questa normativa sanitaria che sulla carta costituisce un'innovazione importante, stenta ad avere un’attuazione adeguata, poiché presenta notevoli incognite applicative per il personale clinico e quello amministrativo, con inevitabili conseguenze negative per gli utenti finali.  In assenza di linee-guida nazionali, ogni Regione - o più spesso ogni Azienda USL - sta cercando di sviluppare percorsi attuativi che però evidenziano diverse criticità, non tanto o non solo di carattere strettamente normativo, quanto legate ad una appropriata traduzione pratica dei principi e direttive del Nomenclatore. Le maggiori incertezze si concentrano probabilmente nel settore degli ausili tecnologici (ICT).

Fermo, 9-10-11 novembre RIABITA, il salone dell'abitare. Al via anche la seconda edizione di Riabita Accessibile

[5/11/18]  Grazie alla collaborazione tra CERPA Italia Onlus (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell'Accessibilità) e Room 012, nel 2017 nasce Riabita Accessibile, uno spazio che ospiterà eventi formativi accreditati e stand dedicati alla progettazione inclusiva e alle nuove forme dell'abitare, oltre a stand dedicati alle associazioni che rappresentano le persone con disabilità alle quali porre quesiti specifici. Riabita Accessibile offre una straordinaria opportunità di incontro fra realtà che non sempre dialogano, ovvero progettisti, amministrazioni e portatori d'interesse, che in questo contenitore hanno la possibilità di confrontarsi, trovare esperti in grado di offrire informazioni specifiche su normativa, criteri progettuali e buone pratiche, oltre a momenti formativi accreditati per i professionisti.

Condividi contenuti