News

Il Parlamento europeo ha approvato l'“European Accessibility Act”. Edf: “Un grande passo in avanti, ma non basta”

[18/3/19] Il Parlamento europeo ha approvato l'attesissimo “European Accessibility Act”, meglio noto come “Disability Act”, che ha lo scopo di rendere accessibili prodotti e servizi come computer, smartphone, tablet, tv, sportelli bancomat e servizi bancari, terminali di pagamento, e-book e e-reader, siti di e-commerce e app mobilie cc. Un passo importante, per alcuni storico, che però “non renderà l'Ue (istituzioni e mercato unico) pienamente accessibili – commenta Edf, il Forum europeo per la disabilità diffondendo e commentando la notizia – poiché esclude ancora molte aree essenziali come il trasporto, l'ambiente edilizio e gli elettrodomestici.

Biotecnologie e buone prassi per il sostegno alla vita nella propria casa

[10/3/19]  Un seminario d Auser a Bologna il 13 marzo in occasione della presentazione del volume "2032: idee per la longevità". "Come possono le nuove tecnologie essere di sostegno alla longevità delle persone anziane, rendendo maggiormente sicuro e confortevole il proprio ambiente di vita?
Leggi nel sito della Regione E.Romagna
 

Reggio Emilia: ecco “Training”, la casa-palestra automatizzata per essere autonomi

[8/3/19]  Luce, elettrodomestici e la porta di ingresso si attivano con la voce grazie all’assistente vocale. In cucina non mancano strumenti alla portata di tutti, come apriscatole o barattoli elettrici, ma anche posate, piatti e bicchieri appositamente modificati per adattarsi alle diverse esigenze di manualità.
C’è anche un tagliere “multifuzione” dove la frutta o il pane vengono fissati al piano, un piatto “rialzato” dove il cucchiaio è più facile da usare e un supporto e un “manico” del bicchiere dotato di un sensore, che segnala alle persone non vedenti quando è pieno.

Alloggi per anziani e disabili con "control room" per le badanti

[10/2/17] Le case "intelligenti" del quartiere Altobello di Mestre sono dotate di videosorveglianza esterna, dispositivi di domotica, riscaldamento e raffrescamento a terra, dispostivi anti allagamento e anti intruso, rilevatori gas e fumo. La novità più rilevante è quella della "control room" per le badanti di condominio.
Leggi su redattoresociale
 

Sito e newsletter dei CAAD. Attività 2018

[8/3/19]  Nel 2018 sono stati 12.371 gli accessi al sito mentre le pagine scaricate sono state  28.872. Le persone che hanno visitato il sito sono aumentate leggermente, le pagine visitate sono calate leggermente rspetto all'anno precedente.  Dalla messa on line (2013)  sono state 150mila le pagine visitate, 60.400 gli accessi, 46mila diverse persone lo hanno vistato.
La newsletter viene diffusa a 1015 persone, ha prodotto nel 2018 nove numeri per complessive 95 notizie. Dall'avvio del servizio i numeri sono 95 e le notizie 1124. Circa le attività di promozione sono stati 26 gli articoli o notizie pubblcati in rete.
(fonte redazione sito CAAD, dati google anlytics)

Condividi contenuti