News

Il 16 e 17 settembre a Firenze la V Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità

[25/8/16] Si terrà alla Fortezza da Basso di Firenze il 16 e 17 settembre prossimi la V Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità alla quale parteciperanno Istituzioni, Enti del Terzo settore e organizzazioni rappresentative delle persone con disabilità e delle loro famiglie. La conferenza è organizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali con l'obiettivo di favorire il confronto e lo scambio di buone prassi e metodologie a favore del settore. Come accaduto nella precedente edizione del 2013, che si è tenuta a Bologna, la conferenza avrà come focus la discussione del Programma biennale di azione sulla disabilità.

Politiche per la non autosufficienza. L’INPS, il welfare e l’indennità di accompagnamento. Dati e analisi da superando.it

[25/8/16] Sono numerose le riflessioni indotte dal XV Rapporto Annuale dell’INPS, recentemente presentato, che dedica uno specifico capitolo alle politiche di sostegno rivolte alla popolazione non autosufficiente del nostro Paese, fornendo anche una serie di linee di indirizzo per una futura riforma dell’attuale modello di “Long Term Care” (“cure a lungo termine”), oltreché soffermandosi a lungo sullo strumento dell’indennità di accompagnamento.
Leggi il lungo e interessante contributo di Daniela Bucci su superando.it
 

Fondo nazionale non autosufficienze. In Unificata il riparto dei 400 mln

[24/8/16] Arriva in Conferenza unificata Stato/Regioni il decreto che spartisce le risorse per prestazioni, interventi e servizi assistenziali nell’ambito dell’offerta integrata si servizi socio-sanitari in favore di persone non autosufficienti. Alle Regioni vanno 390 mln mentre al Ministero del Lavoro 10 mln. Lombardia (60,8 mln) e Lazio (35,2 mln) le maggiori quote. All'E.Romagna 30.888.000 euro. Leggi tutto e scarica il decreto nel sito quotidiano sanità
Un documento CGIL che riassume i punti dell'intesa dal sito del Gruppo solidarietà

 

 

Piano nazionale Cronicità. Il testo alla Conferenza Stato-Regioni. Ecco tutte le novità

[24/8/16] Forte integrazione tra l’assistenza primaria, centrata sul medico di medicina generale, e le cure specialistiche. E poi una continuità assistenziale, modulata sulla base dello stadio evolutivo e sul grado di complessità della patologia e  l’ingresso quanto più precoce della persona con malattia cronica nel percorso diagnostico-terapeutico multidisciplinare. E ancora, potenziamento delle cure domiciliari e la riduzione dei ricoveri ospedalieri, anche attraverso l’uso di tecnologie innovative di “tecnoassistenza” .

Indebolito l’Atto Europeo sull’Accessibilità

[24/8/16] «Negare alle persone con disabilità l’accesso ai programmi televisivi e ai libri digitali è un’evidente discriminazione e una violazione della Convenzione ONU»: sia Yannis Vardakastanis, presidente del Forum Europeo sulla Disabilità, che Rodolfo Cattani, rappresentante dell’Unione Europea dei Ciechi e Mario Barbuto, presidente dell’UICI, commentano duramente la decisione della Commissione Cultura del Parlamento Europeo di rimuovere i servizi di media audiovisivi, programmi televisivi ed e-book dalla proposta di Atto Europeo sull’Accessibilità.  Leggi su superando.it
 

Condividi contenuti