News

La legge di bilancio 2019 e le persone con disabilità

[14/1/19] La legge di bilancio per il 2019 è stata definitivamente approvata dalla Camera dei Deputati. Di questa importante norma viene analizato dal sito HandyLex.org  la parte che più direttamente interessa le persone con disabilià  e le loro famiglie, attenendosi a quanto formalmente approvato dal Parlamento e tenendo conto delle forti aspettative soprattutto su alcuni temi. Alla data odierna si è ancora in attesa dei Decreti sul reddito di cittadinanza e "quota 100". Leggi su handylex  e su superando
 

Eliminazione Barriere architettoniche: E' edilizia libera

[14/1/19] Con il "Glossario unico di edilizia libera" ­ pubblicato con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 2 marzo 2018 ed entrato in vigore il 23 aprile di quest'anno, ­ ben 58 opere considerate di manutennzione ordinaria possono essere realizzate senza autorizzazioni come CILA, SCIA o permesso di costruire, i cosiddetti titoli abilitativi. Gli interventi dovranno comunque sempre rispettare le prescrizioni degli strumenti urbanistici e tutte le altre norme che si applicano nella disciplina dell'attività  edilizia: norme antisismiche, di sicurezza, igienico-sanitarie, relative all'efficienza energetica, di protezione dal rischio idro-geologico, di tutela dei beni culturali e paesaggistici[....]

Spesa in Sanità. Cergas: Rapporto Oasi 2018

[14/1/19] La spesa sanitaria italiana è pari all'8,9 del Pil, contro il 9,8 della Gran Bretagna, l'11,1 della Germania e il 17,1 degli USA, con il Servizio Sanitario Nazionale che ne copre il 74%. Sono alcuni dei dati rilevati nel 'Rapporto Oasi 2018 - Osservatorio sulle aziende e sul sistema sanitario italiano', presentato all'Università  Bocconi dal Cergas (Centro ricerche sulla gestione dell'assistenza sanitaria e sociale).
Il Cergas evidenzia inoltre le differenze Nord-Sud, le criticità dovute all'aumento del numero degli anziani, le condizioni del personale e il fatto che negli ultimi 5 anni la quota di spesa sanitaria sul totale della spesa di welfare si sia contratta dal 22,8 al 21,8%.

Più ottantenni che nuovi nati (e altri dati salienti sullo squilibrio demografico italiano)

[14/1/19] L'Istat ha pubblicato i nuovi dati sulle nascite confermando l'andamento di continua riduzione in atto da vari anni. Ma in base a cosa è possibile dire che le attuali nascite sono poche o tante?  Alessandro Rosina propone cinque coordinate utili per farsi un'opinione sul tema..
Leggi su neodemos
 

Persone anziane e tecnologie innovative. Incontro a Bologna il 21 gennaio

[14/1/19] Con l’avanzare dell’età, aumenta anche l’incidenza delle patologie croniche quali patologie cardiova-scolari, malattie croniche respirato-rie o diabete. L’utilizzo di tecnolo-gie digitali a supporto dell’attività di monitoraggio e consapevolezza delle condizioni della persona a domicilio può consentire di indivi-duare segni di allerta precoce, pre-venire visite specialistiche e ridurre la frequenza delle ospedalizzazioni, accrescendo il senso di sicurezza percepito dai pazienti a casa propria e migliorando al contempo la qualità della propria vita.

Condividi contenuti