News

Forum non autosufficenza, dal 27 al 28 novembre a Bologna

[15/11/19] L’ XI edizione del Forum della Non Autosufficienza e dell’autonomia possibile, si svolge  a Bologna Centro  Congressi Savoia  Hotel, dal 27 al 28 novembre 2019. L’evento  è diventato  negli anni il punto di  riferimento  nazionale  per i professionisti e gli operatori dei servizi alla persona. Il programma offre un ricco numero  di convegni e  workshop con argomenti  dedicati ai vari  ambiti operativi, con materie interessanti, concrete e attuali che certamente forniscono contributi, approfondimenti e soluzioni di immediata utilità  nell’operare quotidiano.

Per una tecnologia accessibile a tutti: a Torino il primo Festival

[15/11/19] L’evento organizzato dal Politecnico del capoluogo piemontese punta ad esplorare la relazione tra tecnologia e società con un approccio umanistico e democratico, partendo dal presupposto che la tecnologia è prima di tutto il frutto di un’abilità squisitamente umana, la creatività. 
Leggi su llsole24ore.com

 

Legge 104: come funziona l’Iva ridotta per acquisto elettrodomestici

[15/11/19] Un soggetto che presenta grave limitazione dell’autonomia deambulatoria, attestata da apposito verbale di accertamento dell’handicap grave, ai sensi dell’art. 3, co. 3, Lg. 104 può usufruire dell’acquisto agevolato di elettrodomestici, cioè dell’Iva agevolata al 4%, al fine di adattare l’ambiente domestico alle sue esigenze?
La risposta al quesito posto è stata fornita dall’Agenzia delle entrate con l’Interpello n. 422/2019, in cui viene espressamente specificato che l’agevolazione in esame debba essere riconosciuta a tutti i beni per i quali il medico specialista attesti, sulla base di una valutazione tecnica, un collegamento funzionale tra patologia diagnosticata e effetti migliorativi di questi beni e sussidi.

Gimbe: il punto su nuovi Lea e risorse in sanità

[15/11/19] Alcune regioni sono ancora in ritardo per l’introduzione delle nuove cure introdotte con i nuovi Lea, mancano soprattutto le risorse da stanziare a livello centrale. Queste prestazioni sanitarie secondo la Fondazione Gimbe presentano pertanto ancora molte incertezze. Bene la conferma, nella manovra, dei 3,5 miliardi del fondo sanitario 2020-21, l'eliminazione del superticket e i 2 miliardi destinati a edilizia sanitaria e ammodernamento tecnologico, ma è indispensabile per Gimbe che “Governo e Parlamento supportino l'universalismo delle cure, vincolando un miliardo per sdoganare i 'nuovi' Lea”.

Insieme a Google, per migliorare la vita quotidiana di chi ha una malattia neuromuscolare

[15/11/19] Autonomia, supporto al caregiver, intrattenimento: sono le tre aree tematiche individuate dalla competizione “Google Assistant for Good”, iniziativa che è il frutto di una preziosa collaborazione tra il Centro Clinico NEMO e un gigante del web come Google, rivolgendosi agli sviluppatori di tutta Europa – e a chiunque abbia conoscenze tecniche sull’Assistente Google – per realizzare idee innovative che rendano più semplice la vita quotidiana alle persone con malattie neuromuscolari (distrofie, atrofie muscolari spinali, sclerosi laterale amiotrofica) e alle famiglie.  Leggi su superando

 

Condividi contenuti